Sedico, 13 gennaio 2019

Valbelluna Basket – Pol. Monastier: 104 – 28

Valbelluna Basket: Piazza 27, Quariglio 12, Illo 10, Cini 4, Dal Farra 4, Relitsky 9, Ognjanovic 4, Olivotto 7, Ben 10, Mezzacasa 7, Savaris 10 (all. Bristot, acc. Quariglio)

Pol. Monastier: Zoumbarf 2, Gatpandand, Karamel 2, Longato, Essi Ppu 11, Saviane 4, Zanini 9, Campello (all. Piras, acc. Carraro)

Parziali: 17 – 4, 23 – 5, 34 – 9, 30 – 10

Arbitri: De Riz C. e Brentel A.

Parte forte il Valbelluna che vuole subito far valere il fattore campo e chiude il primo quarto già sopra di 13 punti, sul 17 a 4.

Nel secondo periodo la partita si indirizza definitivamente a favore dei padroni di casa grazie all’ottima prova in tutti i settori: ottima difesa, grande aggressività, buon giro palla in attacco e, finalmente, valide percentuali di tiro. E’ però sotto i tabelloni che la superiorità dei biancorossi si fa sentire in maniera più evidente, dove praticamente tutti i rimbalzi sono appannaggio della squadra di casa, consentendo secondi tentativi a ripetizione in attacco e ripartenze ad ogni errore degli ospiti in fase difensiva. L’accanita difesa messa in mostra dal Valbe inoltre costringe gli ospiti a giocare quasi solo per linee esterne senza trovare soluzione facili, facendo così scendere le percentuali di tiro dei trevigiani. Si va così negli spogliatoi all’intervallo lungo con un netto 40 a 9 a favore del Valbelluna.

Nel terzo tempo il Monastier, presentatosi a Sedico con soli 8 effettivi, paga pesantemente la combinazione tra la stanchezza accumulata per le poche rotazioni a disposizione e l’aggressività del Valbelluna, che invece ruota ottimamente tutta la squadra. Il terzo periodo si chiude così sul 74 a 18.

Nel quarto tempo perdura la sempre ottima fase difensiva del Valbe mentre il gioco corale offensivo lascia il posto ad iniziative personali destinate ad incrementare il bottino dei singoli, fino ad arrivare al 104 a 28 finale.

Prossimo incontro in trasferta a Carbonera, contro il Basket Sile, domenica 20 gennaio alle ore 15:30.