Ponte nelle Alpi, 23 febbraio 2019

Valbelluna Basket – Godega Basket: 52 – 35

Parziali: 8 – 14, 15 – 9, 18 – 5, 11 – 7

Valbelluna Basket: Forcellini, Quariglio 5, Cadore 2, Bristot 6, Colferai 16, Tufano, Pison 14, Virtuoso 4, De Toffol 3, Agostini 2, Fantacuzzi (all. Piazza)

La quinta giornata di ritorno sulla carta è una partita ampiamente a portata per i nostri ragazzi. Dopo un paio di minuti di studio fra le contendenti siamo proprio noi con una bella bomba di Pison a rompere gli indugi. Questo sembra far credere ai ragazzi di avere la strada in discesa, ma non è proprio così. Il Godega ci mette in seria difficoltà, non ha alcuna intenzione di renderci le cose facili e così con 4 canestri e 2 triple per un totale di 14 punti, contro i soli 8 nostri, si aggiudica meritatamente il primo parziale.

Coach Piazza suona la sveglia alla quale tutti i ragazzi della Valbelluna rispondono positivamente. Iniziano così a giocare un buon basket mettono costante pressione agli avversari, fanno girare bene la palla e nonostante il loro n. 16 riesca a rifilarci la sua terza bomba, arrivano in perfetta parità 23 – 23 a metà gara.

Al rientro dalla pausa lunga dopo due tiri dalla lunetta e un canestro di Colferai, in mezzo ai quali c’è anche una tripla di De Toffol, il Godega sembra aver accusato il colpo e non riesce a reagire anche perché il Valbe continua a giocare come sa fare e concede pochi spazi di manovra. Il terzo quarto si conclude così con i nostri ragazzi in vantaggio per 41 a 28.

L’ultimo quarto di gara vede il Valbelluna amministrare il vantaggio acquisito è nemmeno la loro quarta tripla riesce a impensierire i ragazzi di coach Piazza che con l’ultimo canestro di Cadore portano a casa meritatamente la dodicesima vittoria in questo campionato.

Ora ci attende la capolista che è solo 4 punti avanti a noi, andiamo a Pieve di Soligo concentrati e agguerriti più che mai, senza paura, ma con l’intento di fargli uno scherzetto di Carnevale, quello di interrompere la loro imbattibilità. Forza Valbelluna!