Sedico, 4 marzo 2019

Valbelluna Basket- Pall. Vittorio Veneto: 63- 52

Valbelluna Basket: Jerman 6, Cogliati, Piazza 16, Quariglio 8, Illo 12, Dal Farra 4, Rudatis, Relitskyi, Olivotto 4, Mezzacasa 4, Savaris 2, Da Rold 6 (all. Bristot)

Pallacanestro Vittorio Veneto: Masin 2, Cogo 4, Bianchi 22, Bortoluzzi 19, Dei Tos 4, Bitto, Da Ros, Da Soller, Ceotto 1 (all. Zazzeron)

Parziali: 10 – 16, 16 – 11, 20 – 18, 17 – 7

Arbitro: Reatto M.

Buona partenza degli ospiti che riescono a chiudere sul +6 il primo quarto (10 a 16), sfruttando una difesa troppo passiva del Valbelluna che lascia diversi tagli scoperti agli avversari che si dimostrano bravi a concretizzarli. Anche la fase offensiva dei padroni di casa non brilla, con percentuali decisamente troppo basse e che fanno chiudere il primo quarto con soli 10 punti sul tabellino.

Nel secondo quarto il Vittorio Veneto aumenta gli errori permettendo così ai biancorossi bellunesi di recuperare terreno. Una fiammata di Piazza porta avanti sul +3 (24 a 21) i padroni di casa ma gli ospiti non ci stanno e realizzano un bel parziale di 6 a 2 che gli permette di chiudere comunque in vantaggio di un punto (26 a 27) la prima metà della partita.

Terzo quarto equilibrato in cui le squadre giocano a viso aperto, trovando molti canestri. Nelle file bellunesi il rientro in campo di Piazza, dopo qualche minuto in panchina per riordinare le idee, accompagna la riscossa del Valbelluna che, dopo essere sprofondato fino a –5 sul 40 a 45, riesce infine a riportarsi in vantaggio 46 a 45 al termine del terzo periodo.

Ultimo quarto in cui il Valbe sfrutta il netto calo fisico degli ospiti, aumenta l’intensità difensiva e cerca giocate più semplici in attacco, riuscendo così a tenere sotto controllo e poi a chiudere vittoriosamente l’incontro sul finale di 62 a 53.

Prossimo incontro in trasferta, domenica prossima 10 marzo a Motta di Livenza, con fischio d’inizio fissato per le ore 11.00.