Belluno, 12 maggio 2019

Valbelluna Basket- Polisportiva Casale: 54 – 37

Valbelluna Basket: Jerman 5, Cogliati, Piazza 17, Illo 9, Cini, Dal Farra, Rudatis, Relitskyi 4, Olivotto, Mezzacasa, Savaris 8, Da Rold 11 (all. Bristot, acc. Quariglio)

Polisportiva Casale: Pontello 6, Celeghin 2, Granzotto 2, Cancian 2, Ceccon 4, Venco, Poldelmengo 3, Zorzetto 5, Nanti 11, Cuzziol 2 (all. Sartori, acc. Ceccon)

Parziali: 18 – 8, 7 – 12, 17 – 3, 12 – 14

Arbitri: Reatto e Nicolao

Partenza gagliarda del Valbelluna sia in fase offensiva che difensiva e che vale la chiusura del primo quarto in vantaggio di 10 punti, sul 18 a 8, anche grazie ad una giornata di particolare grazia realizzativa di Matteo Piazza che martella il canestro avversario da tutte le posizioni.

Secondo quarto più equilibrato (22 a 15 al 6’) e che nella seconda parte vede aumentare la fallosità dei padroni di casa i quali riescono comunque a chiudere avanti di 5 punti la prima metà dell’incontro, sul 25 a 20.

Nel terzo periodo le ottime percentuali di tiro del Valbelluna, soprattutto dalla media distanza, annichiliscono gli ospiti e, assieme ad una difesa particolarmente grintosa ed efficace, man mano fanno aumentare il divario tra le due squadre e sospingono i bellunesi sempre più avanti nel punteggio: prima di 13 punti a 4’ dalla fine del periodo (36 a 23), poi di 17 ad 1:30 (40 a 23) ed infine a chiudere il tempo sul + 19 (42 a 23).

Con la partita ormai già chiaramente segnata, il quarto ed ultimo periodo, pur combattuto, scorre comunque sotto il costante controllo del Valbelluna e la sirena finale fissa il risultato dell’incontro a favore dei padroni di casa sul 54 a 37.