Belluno, 8 novembre 2019

Valbelluna Basket – Pall. Vittorio Veneto: 57 – 60

Parziali: 23 – 12, 14 – 14, 9 – 18, 11 – 16

Valbelluna Basket: Bogo 2, Cargnel 16, Bartolucci, Mollo 3, Pujos 16, Calandri 2, Paganin 13, Facchin, Paniz 3, Raccanello, Menin, Russo 2 (all. Lucchetta)

Pall. Vittorio Veneto: Pignat 2, Benedet 2, Pivetta 9, Salvador 3, De Luca, Marin 2, Potteon 2, Bianchi 2, Artico 2, De Nardi 13, De Stefani 16, Vatalano 7 (all. Lanza)

Nell’anticipo di venerdì sera giocato al De Mas il Valbelluna U14 Rosso cede ad un coriaceo Vittorio Veneto dopo un match condotto al lungo ma che ha riservato ai bellunesi un finale amaro.

Parte bene il quintetto di Lucchetta che allunga nei primi minuti e fa presagire una vittoria agevole, ma già nel secondo quarto la musica cambia: Vittorio Veneto serra le fila in difesa e comincia a manifestare un predominio a rimbalzo che sarà la chiave della partita.

Si va al riposo con Valbelluna avanti con un buon margine, ma al rientro in campo i padroni di casa cominciano a perdere palloni su palloni. A poco serve la strigliata del Coach: leggerezza a rimbalzo, conclusioni affrettate e palloni gettati alle ortiche permettono agli ospiti di rientrare in partita e di mettere il muso avanti a metà ultimo quarto. Gli ultimi minuti sono caratterizzati da un botta e risposta tra le contendenti che però da ragione al quintetto trevigiano, più freddo nella gestione degli ultimi due possessi.