Sedico, 15 dicembre 2019

Valbelluna Basket – OlimpiaSile: 60 – 59

Parziali: 20 – 14, 16 – 14, 5 – 19, 19 – 12

Valbelluna Basket: Livan , Faccin , De Pisi 12, Rizzo 10, Feltrin 8, De Zaiacomo , Tazzara 2, Dedaj, Cervati 10, Campanini 11, Mezzacasa 7, Nicolao (all. Lucchetta, ass. Rizzo)

Prima giornata del girone di ritorno e si ricomincia con l’Olmpiasile che all’andata ci aveva fatto soffrire per la prima metà gara.

Stavolta la situazione si inverte; il Valbelluna parte subito bene, ben piantato in difesa e in attacco convincente ed ordinato. Riusciamo a rubare molti palloni e ad andare a canestro facilmente e il primo quarto è a nostro vantaggio 20 a 14.

Nel secondo quarto la situazione rimane più o meno tale nonostante concediamo qualcosina in più al Silea che ci mette in difficoltà con una press che talvolta non riusciamo a superare. Alla pausa lunga comunque incrementiamo il nostro vantaggio di ancora 2 punti chiudendo 16 a 14.

E’ dopo la pausa lunga che cambia il trend; non riusciamo più a mettere dentro un canestro e la percentuale al tiro diventa pessima. Dall’altra parte Silea prende campo e prima ci raggiunge e poi ci supera. Subiamo un parziale di 5 a 19 che ribalta la situazione portando gli ospiti in vantaggio.

Dopo un inizio di quarto dove subiamo ancora e gli ospiti arrivano anche a +8, per fortuna il Valbelluna si rimette in gara. A fatica iniziamo la rimonta ritornando a giocare come nei primi due quarti. A fine del quarto riusciamo a ristabilire la parità, nonostante ancora tanti errori, e poi, a pochi secondi dalla fine, a metterci davanti di solo un punto. Gli ultimi secondi rischiamo comunque troppo, non sapendo amministrare il minimo vantaggio, ma per fortuna gli avversari sbagliano e la sirena finale ci grazia.

Di positivo sicuramente la reazione e la volontà di recuperare ma se si vuole andare avanti non possiamo concederci svarioni di questo genere che rischiano di compromettere l’intera prestazione.