Monastier, 2 febbraio 2020

Bella vittoria per il Valbelluna sul complicato parquet del Monastier. I ragazzi di coach Piazza ritrovano il sorriso e si preparano ad affrontare il proseguo di stagione con un buon morale. Dopo la palla a due, i padroni di casa provano a imporre il proprio ritmo. La gara si rivela fin da subito molto fisica. Il Valbelluna va sotto, ma tiene a tiro il quintetto locale chiudendo il primo quarto con un solo canestro di distacco.

Nei secondi 10’ di gara, il divario non cambia. Gli ospiti rispondono colpo su colpo e dimostrano di saper soffrire. Si arriva così al break sul 36-34, che tiene accesa la contesa e lascia in bilico il risultato. Il terzo quarto vede il Valbelluna riuscire finalmente a portarsi avanti. La prova maiuscola di De Bona annichilisce la difesa locale e permette ai suoi di approcciare l’ultimo quarto con tre lunghezze di vantaggio.

Il divario resta ridotto all’osso e l’attenzione deve per forza di cose restare alta. I ragazzi di Piazza dimostrano un ottimo gioco in fase difensiva e trovano il massimo vantaggio portandosi sul +7.

La manovra offensiva del Monastier risulta a tratti poco concreta per impensierire la difesa ospite, che regge e chiude sul 60-66 una più che meritata vittoria.