Sedico, 2 febbraio 2020

Valbelluna Rossa – Vigor Conegliano: 72 -31

Parziali: 21 – 9, 23 – 7, 15 – 6, 13 – 9

Valbelluna Rossa: Bogo 7, Cargnel 12, Bartoluci, Mollo 14, Pujos 10, Calandri 4, Paganin 4, Facchin 6, Paniz 2, Raccanello 4, Russo 9 (all. Lucchetta)

Vigor Conegliano: Berton, Maceria, Salvador 3, Beninsammar 11, Grava 1, Zordino 2, Bologni 14 (all. Zanchetta)

Il Valbelluna vince agevolmente con Conegliano e conferma il secondo posto in classifica al termine della prima fase, piazzamento che garantisce ai ragazzi di Lucchetta il diritto a competere per il titolo provinciale nel girone Top in partenza già la prossima settimana.

Anche il campionato Under 14 rende omaggio a Kobe Bryant con un intenso minuto di silenzio ad inizio gara.

La partita si indirizza subito in discesa per il Valbelluna. Conegliano, salito a Sedico con soli 7 elementi a referto, non può opporre resistenza ai bellunesi che si dimostrano, tecnicamente e fisicamente, più avanti dei pari età trevigiani.

In ognuno dei primi due quarti i ragazzi di Lucchetta segnano oltre 20 punti limitando gli ospiti sotto la doppia cifra e chiudendo virtualmente l’incontro.

Nella seconda parte dell’incontro i ritmi rallentano visibilmente, gli errori dei locali aumentano, ma il Conegliano non riesce ad approfittare del calo dei bellunesi.

Ora sotto con la seconda fase: Valbelluna affronterà in gara secca, oltre al conosciuto Vittorio Veneto, le prime due classificate degli altri 3 gironi trevigiani: in palio il titolo provinciale.